Notte di incendi: due automobili divorate dalle fiamme nel capoluogo e in provincia

Doloso il primo episodio, a Taurisano. Risale alle 21,20 circa. L'auto è di proprietà di una coppia residente in provincia di Alessandria, in visita in questi giorni al figlio. Molto più tardi un altro rogo, nel rione Santa Rosa di Lecce: un veicolo distrutto, un altro lambito. Indaga la polizia

Lecce, via Volturno: l'auto distrutta dalle fiamme.

LECCE – Due auto distrutte dalle fiamme. E in un caso, il dolo sembrerebbe evidente. I vigili del fuoco hanno trovato frammenti di una bottiglietta di plastica e l’odore di benzina era ancora forte nell’aria, quando nella tarda serata di ieri, intorno alle 21,20, sono arrivati a Taurisano, in via Eroi d’Italia, per domare le fiamme che avevano avvolto una Peugeot 2008. L’auto è di proprietà di una donna di 49 anni residente nella provincia di Alessandria e in uso anche al marito.

La coppia, in questi giorni, è in visita per trovare il figlio, che nel comune del basso Salento convive con una donna del posto, e il nipotino, che invece abita a Ugento con la madre naturale, ovvero l'ex compagna del giovane.

Ad accorgersi che in strada si stava sprigionando del fumo è stata una vicina di casa. La donna ha subito chiesto soccorso quando ha visto che l’incendio riguardava il veicolo. Sul posto sono arrivati anche gli agenti di polizia del commissariato locale. Gli uomini diretti dal vicequestore aggiunto Salvatore Federico, dopo aver appreso dai vigili del fuoco della più che probabile matrice dolosa, hanno avviato gli accertamenti. Tuttavia, in zona non vi sono videocamere, né vi sono testimoni diretti dell’accaduto.

IMG-20151001-WA0001-2E’ invece di origine sconosciuta un altro rogo, avvenuto questa volta in piena notte, nel rione Santa Rosa di Lecce. L’incendio è divampato intorno all’una e mezzo in via Volturno. E’ andata completamente distrutta dalle fiamme una Lancia Y nuova. Un problema all’impianto elettrico? I vigili del fuoco non lo escludono. D’altro canto, non sono state trovate tracce di liquido infiammabile, né bottiglie o altri contenitori contenenti residui di benzina o altro combustibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di certo, l’incendio è stato devastante, tanto da lambire anche la fiancata di una Fiat 600 parcheggiata nelle vicinanze. La Lancia è di proprietà di una donna di mezza età che abita in zona e in uso anche al marito. Sul posto si sono recati per le prime indagini gli agenti di polizia del quarto turno della sezione volanti. I poliziotti hanno ascoltato la proprietaria e altri residenti. Anche in questo caso, non vi sono però testimoni diretti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento