Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Notte di "spaccate", è caccia a una Golf e a un pick-up

Il primo colpo al Camer di Caprarica, sfumato. La vetrata ha resistito ai colpi dell'auto usata come ariete. A a segno quello alla Renis Gas sulla Leverano-Copertino e la "spaccata" alla Q8 di Lequile

Il distributore sulla Leverano-Copertino (foto di repertorio).

LECCE - Notte di furti nel Salento, con distributori di carburanti nel mirino e caccia aperta, in particolare, ad una Golf Volkswagen di colore grigio chiaro, usata probabilmente come ariete per tentare di sfondare una vetrina. L'auto sarebbe stata intravista dai vigilanti dell'Alma Roma e segnalata ai carabinieri come possibile mezzo impiegato per un tentativo di furto.

Il primo colpo in ordine di tempo, andato però a vuoto, è proprio quello in cui è stata notata l'auto ed è avvenuto alla periferia di Caprarica di Lecce, sulla circonvallazione per Cavallino. Intorno alle 24,30 la vigilanza è arrivata sul posto con una pattuglia, in seguito all'allarme scattato presso il distributore Camer. E' stato in quei frangenti che la guardia giurata ha visto una Golf fuggire dal posto.

Si presume che con quell'auto i ladri abbiano tentato di sfondare la vetrina del bar. Tuttavia, la vetrata ha resistito ai colpi, lesionandosi, senza però infrangersi. E per terra sono state trovate anche alcune parti di auto, forse staccatesi proprio da quella Golf a causa dei violenti contraccolpi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Lecce, che hanno avviato le indagini.

Il colpo è invece riuscito sulla provinciale Copertino-Leverano, al distributore Ip "Renis Gas". I ladri sono stati in grado di eseguire una più discreta effrazione in un ingresso laterlae dell'attività commerciale annessa, bar e distributore di sigarette, portando via sia diverse stecche di "bionde", sia, soprattutto, cinque slot-machine.

I primi ad accorgersi del furto sono stati i vigilanti della Velialpol, poco prima delle 4 del mattino, durante un giro di pattugliamento. Le guardie giurate hanno chiamato i carabinieri ed il titolare, avvisandoli di quanto scoperto. Le indagini sono in corso, con l'ausilio del sistema di videosorveglianza, che potrebbe aver immortalato i ladri in azione ed il mezzo impiegato. Non è neanche da escludere che possa trattarsi della stessa banda che aveva agito poco prima a Caprarica. Ad occuparsi di questo secondo episodio, i carabinieri della tenenza di Copertino.


E un altro colpo con spaccata è avvenuto a Lequile, presso il distributore di Q8, verso le 04,15. Due individui travisati a bordo di un pick-up hanno letteralmente sfondato la vetrina degli uffici, portando via una macchinetta cambiasoldi e due slot-machine. I due a bordo del pickup e forse di un'altra auito si sono allontanati subito dopo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di "spaccate", è caccia a una Golf e a un pick-up

LeccePrima è in caricamento