Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Nuova aggressione in carcere ai danni di un agente, l'allarme dell'Osapp

L’episodio è avvenuto, secondo quanto reso noto dal segretario provinciale dell’Osapp, Ruggiero Damato, questa mattina nel reparto d’infermeria

LECCE – Nuovo caso di aggressione ai danni di una guardia penitenziaria nella casa circondariale di Borgo San Nicola. L’episodio è avvenuto, secondo quanto reso noto dal segretario provinciale dell’Osapp, Ruggiero Damato, questa mattina nel reparto d’infermeria del carcere. Un detenuto 40enne di origini baresi, con problemi psichiatrici, avrebbe aggredito un agente, che ha riportato alcune escoriazioni e lievi ferite.

Un caso che riporta alla ribalta le preoccupazioni legate al nuovo reparto di osservazione psichiatria, al centro di polemiche e proteste da parte dei sindacati, che rivendicano la sicurezza di chi ogni giorno è costretto a operare in situazioni critiche. Il segretario provinciale invita i vertici dell’Osapp, politica e istituzioni a occuparsi del “caso Borgo San Nicola” e porre in atto tutti i provvedimenti del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova aggressione in carcere ai danni di un agente, l'allarme dell'Osapp

LeccePrima è in caricamento