Rapinatori armati di pistola nel supermercato, fuggono con i registratori di cassa

L'assalto in serata all'interno del supermercato "Sisa", in via Tommaso Fiore. I rapinatori avevano i volti coperti da passamontagna. Sono fuggiti a bordo di una Fiat Panda, facendo perdere le tracce. Sul posto, per le indagini, i carabinieri della stazione di San Pietro in Lama

SAN PIETRO IN LAMA (Lecce) – Un copione già visto, quello delle tante rapine che in questi lunghi mesi di crisi hanno seminato rabbia e paura lungo le strade del Salento. L’ultima, in ordine di tempo, è stata messa a segno questa sera a San Pietro in Lama, all’interno del supermercato “Sisa”, al civico 27 di via Tommaso Fiore, una strada periferica del comune salentino. 

Due i malviventi che hanno fatto irruzione nel piccolo market alla periferia del paese, in un momento, alle 20 di sera, in cui il locale era poco affollato di clienti, magari alle prese per le ultime spese prima della chiusura. Ad attendere i due rapinatori, un terzo complice che ha atteso all’esterno, a bordo di una Fiat Panda, quasi sicuramente rubata.

I rapinatori indossavano passamontagna in volto e uno impugnava una pistola. Si sono diretti verso le casse e, sotto la minaccia dell’arma, si sono impossessati dei due registratori con l’incasso della giornata, per un bottino ancora da quantificare. Poi sono subito fuggiti, facendo perdere le loro tracce.

Il supermercato, come detto, si trova in una zona periferica, e i malviventi sono fuggiti, uscendo in pochi istanti dal paese e facendo perdere le tracce, forse in direzione della strada provinciale 11.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, per i rilievi, sono giunti i carabinieri della stazione di San Pietro in Lama, comandanti dal maresciallo Giovanni Gabriele e i colleghi del Norm di Lecce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento