Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Nuovi manager delle Asl: a Lecce arriva Valdo Mellone

Paola Ciannamea, fino a ieri commissario straordinario nel capoluogo salentino, sarà direttore generale a Brindisi. Per il nuovo numero uno della Asl leccese subito la questione dei precari del 118

ASL_DIREZIONE-13

BARI - Nella tarda serata di ieri sono stati ufficialmente nominati i nuovi direttori generali di cinque Asl pugliesi. A Lecce arriva Valdo Mellone, che è stato presidente del Tribunale dei diritti dei malati a Vicenza.
Gli altri professionisti scelti sono Mimmo Colasanto per la Asl di Bari, Vito Fabrizio Scattaglia per Taranto, Giovanni Gorgoni per la Bat mentre Paola Ciannamea, fino a ieri commissario straordinario della Asl del capoluogo salentino, va a Brindisi.

Anche per Colasanto, in realtà, si tratta di una "mezza" conferma: il nuovo direttore generale della Asl di Bari arriva dal capoluogo jonico. L'investitura definitiva dei cinque manager è dunque arrivata dalla Giunta regionale che ha chiuso così il lungo percorso di selezione e formazione avviato nei mesi scorsi. Un iter che il governatore ha presentato come unico nel quadro nazionale, ma che l'opposizione di centrodestra ha giudicato comunque sottomesso ad una logica spartitoria.


Nemmeno il tempo di insediarsi nella sua nuova sede che Mellone dovrà subito confrontarsi con la questione dei precari del 118 del capoluogo salentino. Gli operatori chiedono di essere internalizzati e dal 27 giugno hanno occupato proprio la sede della direzione generale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi manager delle Asl: a Lecce arriva Valdo Mellone

LeccePrima è in caricamento