rotate-mobile
Cronaca

“Rinforzi per i controlli estivi”: dopo il pressing del Siap, 29 poliziotti in più nel Tacco

Pubblicato il piano di potenziamento dei servizi di vigilanza estiva da parte del ministero, con il quale è stato disposto per la provincia di Lecce un rinforzo dell’organico pari a 29 agenti

LECCE – Dopo il pressing del Sindacato autonomo dei poliziotti, il ministero invia 29 agenti nel Salento in vista dell’estate. Numerose richieste di rinforzo sono state  infatti inviate nel corso delle ultime settimane dal Siap al Dipartimento della pubblica sicurezza.

Con una nota di mercoledì scorso, è stato ora pubblicato il piano di potenziamento dei servizi di vigilanza estiva da parte del ministero, con il quale è stato disposto per la provincia di Lecce un rinforzo dell’organico pari a 29 unità. Si tratta di personale proveniente da altri reparti della Polizia di Stato che il Siap si augura venga impiegato nei controlli di sicurezza.

“Questa organizzazione sindacale, nel prendere atto con soddisfazione del provvedimento, rappresenta che, sull’onda del risultato conseguito e nel proseguo della propria missione, ha chiesto l’assegnazione in maniera  definitiva di rinforzi per i commissariati di Nardò e Gallipoli e Galatina, da attingere tra le numerose domande di trasferimento presentate al riguardo da colleghi che aspirano a questi uffici”, dichiarano i referenti locali del sindacato.

Ma Silp Cgil-Uil Polizia non è dello stesso avviso e, anzi, bolla come insufficiente il dispositivo, spiegando che i rinforzi effettivi saranno solo cinque (ne riferiamo a parte).

                   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Rinforzi per i controlli estivi”: dopo il pressing del Siap, 29 poliziotti in più nel Tacco

LeccePrima è in caricamento