Nuovo blitz della polizia lungo le "vie del sesso", identificate 74 persone

Dopo i blitz dei giorni scorsi e i controlli serrati tra le “vie del sesso”, prosegue l’attività di contrasto al fenomeno della prostituzione pianificata dalla polizia di Stato. Controlli che nelle ultime settimane hanno fatto registrare una sensibile diminuzione delle presenze nei tratti stradali maggiormente interessati

LECCE – Dopo i blitz dei giorni scorsi e i controlli serrati tra le “vie del sesso”, prosegue l’attività di contrasto al fenomeno della prostituzione pianificata dalla polizia di Stato. Controlli che nelle ultime settimane hanno fatto registrare una sensibile diminuzione delle presenze nei tratti stradali maggiormente interessati dalla problematica.

In particolare gli agenti delle Volanti e del Reparto prevenzione crimine della questura di Lecce hanno concentrato i controlli, nella notte di giovedì, tra via Oronzo Quarta, Martiri D’Otranto, de Jacobis, Rudiae e nelle zone limitrofe.

Nel corso del servizio sono state controllate in via Oronzo Quarta e in piazzale Rudiae delle cittadine romene e bulgare, identificate 71 persone e controllati 34 veicoli. Elevati tre verbali per violazioni al codice della strada. Al vaglio degli organi investigativi la posizione di un avventore identificato durante la serata in compagnia di una prostituta.

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni al fine di prevenire e sanzionare comportamenti per i quali la legge prevede conseguenze amministrative o penali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Difendere un assassino, l’avvocato di De Marco: “Non siamo dei mostri”

  • Protezione civile: allerta gialla per possibilità di neve in tutta la regione

Torna su
LeccePrima è in caricamento