Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro / Piazza Vittorio Emanuele II

Lecce città “cardioprotetta”, nel cuore della movida un nuovo defibrillatore

Sarò installato in piazzetta Vittorio Emanuele venerdì primo luglio, grazie a una donazione, il dispositivo medico che garantirà maggiore sicurezza

Piazzetta Vittorio Emanuele, nel centro di Lecce

LECCE – L’obiettivo è far diventare Lecce una sorta di città “cardioprotetta”. Anche nel cuore cittadino, a partire da venerdì primo luglio, sarà infatti installato un nuovo defibrillatore. Il dispositivo medico, sarà collocato alle 19 in piazzetta Vittorio Emanuele, meglio nota come Piazzetta Santa Chiara.

Punto nevralgico della movida giovanile, lo slargo si trova nel pieno centro del capoluogo salentino, e in uno dei punti maggiormente frequentati da turisti e passanti. Luogo strategico per facilitare le manovre sanitarie, dunque, in caso di pronto intervento. L'obiettivo è quello di dotare Lecce e i luoghi pubblici di defibrillatori di quartiere che verranno messi a disposizione dei cittadini che saranno in grado di utilizzarli.

Quello montato venerdì prossimo è il primo a colonnina.  Il defibrillatore sarà disponibile 24 ore su 24, ed è stata donata dai soci del Lions Club Messapia alla città, per creare una specie di rete di sicurezza, contando su altre decine di dispositivi installati nei punti strategici della città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce città “cardioprotetta”, nel cuore della movida un nuovo defibrillatore

LeccePrima è in caricamento