Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Ruffano

Olio agevolato per trattori, ma lui ci riscaldava casa

A Ruffano, i finanzieri hanno sequestrato circa 300 litri di gasolio agricolo. In parte serviva per il riscaldamento dell'abitazione. A Porto Cesareo, sigilli per un immobile di 170 metri quadrati

Un'abitazione completamente rifinita all'interno di un terreno di circa 560 metri è stata sequestrata dai finanzieri della brigata di Porto Cesareo. Ultimato da un paio d'anni, dotato di acqua potabile e del sistema fognario, l'immobile si sviluppava sul pianterreno, su una superficie totale di 170 metri quadrati. Unico difetto: sorgeva a meno di 300 metri dalla spiaggia e quindi in un'area sottoposta a vincolo paesaggistico. Il proprietario, un uomo 45enne di Veglie, è stato denunciato a piede libero.


Un agricoltore può tranquillamente conservare proprie provviste di gasolio agricolo per la propria campagna. Distrarlo, ossia destinare il carburante ad usi per i quali non è prevista la riduzione dell'imposta diventa invece un reato perseguibile dalla legge. I finanzieri di Tricase in casa di un agricoltore di mezza età nella sua casa di Ruffano, hanno trovato 270 litri gasolio verde in parte nelle taniche in parte versato nella caldaia per garantire in tal modo il riscaldamento della propria abitazione. L'uomo è stato denunciato alla Procura di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olio agevolato per trattori, ma lui ci riscaldava casa

LeccePrima è in caricamento