Oltre 300 grammi di hashish in casa, finisce nei guai un disoccupato

A Trepuzzi arrestato un 29enne. I carabinieri erano da tempo alla ricerca di un pusher che faceva girare stupefacente in paese

TREPUZZI – I carabinieri della stazione di Trepuzzi hanno arrestato Fernando Scardino,  29enne del posto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

scardino fernando 1-2Da tempo erano sulle tracce di uno pusher in paese. Molte le informazioni raccolte e da collegare, fino a quando non hanno chiuso il cerchio e individuato il soggetto in Scardino, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, il soggetto che aveva disponibilità della droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa mattina i carabinieri trepuzzini hanno quindi eseguito una perquisizione domiciliare, trovando ben 313 grammi di hashish più tutto il materiale per suddividere e confezionare la droga e renderla pronta allo spaccio di dettaglio: bilancino, taglierino, bustine. Al termine delle attività, il ragazzo è stato arrestato e posto ai domiciliari, a disposizione della magistratura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento