Omicidio di Casarano, eseguita l'autopsia: corpo trafitto da undici proiettili

Alcuni hanno colpito il 42enne al braccio sinistro, proteso forse in un disperato quanto inutile tentativo di difesa. Potenza potrebbe essersi accorto dell'arrivo dei killer o, semplicemente, potrebbe essersi voltato dopo essere stato chiamato

LECCE – E’ stata una vera e propria mattanza. Una pioggia di fuoco che non ha lasciato scampo ad Augustino Potenza, crivellato mercoledì pomeriggio all’interno della sua auto nel parcheggio di un centro commerciale a Casarano. Secondo i primi risultati dell’esame autoptico (lungo e complesso viste le condizioni del cadavere) eseguito dal medico legale Roberto Vaglio, la vittima è stata trafitta da numerosi colpi. Alcuni hanno colpito il 42enne al braccio sinistro, proteso forse in un disperato quanto inutile tentativo di difesa. Potenza potrebbe essersi accorto dell’arrivo dei killer o, semplicemente, potrebbe essersi voltato dopo essere stato chiamato. Gli ultimi istanti prima della morte.

Gli assassini sono entrai in azione sparando dritto al bersaglio. La vittima è stata colpita al torace e al fianco sinistro, alcuni in perpendicolare rispetto al corpo, altri in diagonale. I proiettili hanno raggiunto polmoni, cuore, stomaco, fegato e reni. Una decina, forse undici in base alla scissione, i frammenti di proiettili recuperati e repertati dal medico legale. Tutti sparati dalla stessa arma (un kalashnikov). Un paio di colpi hanno anche centrato al volto il 42enne, ma sono fuoriusciti. Tutto è durato pochi terribili secondi, quelli necessari a uccidere e fare scempio di un corpo. Un kalashnikov è in grado di sparare 40 colpi al minuto (semiautomatico) e 100 colpi al minuto (automatico). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento