Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Omicidio Romano: torna in libertà il 22enne che accompagnò il killer

E' tornato in libertà Andrea Macagnino, il 22enne di Supersano arrestato dai carabinieri il 30 marzo scorso con l'accusa di concorso in omicidio e tentato omicidio. A disporre la scarcerazione è stato il Tribunale del riesame

 

LECCE – E’ tornato in libertà Andrea Macagnino, il 22enne originario di Supersano arrestato dai carabinieri all’alba del 30 marzo scorso con l’accusa di concorso in omicidio e tentato omicidio nell’ambito delle indagini sulla morte di Roberto Romano, il 36enne di Ruffano ucciso in una sparatoria all’interno della sua abitazione. A disporre la scarcerazione è stato il Tribunale del riesame. Secondo gli inquirenti Macagnino avrebbe avuto un ruolo determinante nella vicenda, in cui è rimasto ferito anche Dario Traversa, già iscritto nel registro degli indagati per favoreggiamento. Il 22enne, infatti, avrebbe accompagnato il killer sul luogo del delitto con la sua Golf, notata da molti testimoni, imboccando controsenso via Boccaccio. Lì, lo avrebbe atteso con il motore acceso e la portiera del lato passeggero aperta, per poi darsi alla fuga.

Diversa la ricostruzione fatta agli inquirenti da Michele Espedito Valentini, il 27enne di Supersano accusato dell’omicidio di Roberto Romano e del ferimento di Dario Traversa, che in sede d’interrogatorio di garanzia ha raccontato che Macagnino lo avrebbe semplicemente accompagnato in quel tragico pomeriggio di sangue, rimanendo all’oscuro di quanto avvenuto nell’abitazione di Romano. Una tesi che è stata, forse, condivisa dai giudici, anche se bisognerà attendere il deposito delle motivazioni. Andrea Macagnino è assistito dall’avvocato Francesco Fasano

Il sostituo procuratore Giovanni De Palma, titolare del procedimento, conferirà al medico legale Alberto Tortorella, il prossimo 4 maggio, l'incarico di esaminare le ferite riportate da Traversa e stabilire se siano compatibili con la ricostruzione operarta da Valentini o con un eventuale tentativo di omicidio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Romano: torna in libertà il 22enne che accompagnò il killer

LeccePrima è in caricamento