Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Operazione "estate sicura", a Gallipoli controlli straordinari. Arresti e denunce

Con la settimana di Ferragosto l'afflusso turistico sul versante ionico è ormai all'apice. Sono oltre 250mila le presenze previste nella zona di Gallipoli. Un afflusso record cui si contrappone un lavoro incessante da parte dei militari dell'Arma, impegnati per garantire la sicurezza

GALLIPOLI – Con la settimana di Ferragosto l’afflusso turistico sul versante ionico è ormai all’apice. Sono oltre 250mila le presenze previste nella zona di Gallipoli. Un afflusso record cui si contrappone un lavoro incessante da parte dei militari dell’Arma, impegnati per garantire la sicurezza e contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di stupefacenti. Nella scorsa notte i carabinieri della compagnia di Gallipoli, sono stati impegnati su tutto il territorio di loro competenza, con un capillare servizio coordinato a largo raggio nell’ambito dell’operazione “estate sicura” volta ad incrementare il controllo del territorio nel corso della stagione estiva, in corrispondenza degli eventi e spettacoli più importanti ed attrattivi dell’intera stagione estiva.

All’attività di controllo hanno partecipato pattuglie delle aliquote operativa (in borghese) e radiomobile (sia in auto che in moto), militari delle stazioni di Nardò, Neviano, Alezio, Galatone, Galatina, Aradeo, Sannicola e, ovviamente, Gallipoli, per un totale di 30 militari e 14 automezzi, coordinati dal comandante di compagnia, il capitano Michele Maselli. Il dispositivo è stato dispiegato principalmente nelle aree cittadine e periferiche, nonché’ sulle strade costiere e litoranee di Gallipoli e Galatone, anche con l’impiego di militari in abiti civili.

SILVESTRO SALVATORE cc gallipoli 12 08 2015-2Nei pressi di un bar sul lungomare di Gallipoli, nella zona di lido san Giovanni, è stato notato un gruppo di giovani, uno dei quali maneggiava un involucro sospetto, che sembrava contenere marijuana. I militari hanno deciso di fermare il giovane e di sottoporre a controllo tutti e cinque i giovani che formavano quel gruppo. Uno di loro, Salvatore Silvestro, 27enne di Frattaminore, è apparso piuttosto nervoso e agitato e pertanto è stato perquisito. Nelle tasche dei pantaloni vi erano 25 dosi di ketamina, perfettamente riposte in involucri di carta e sei dosi di mdma. Condotto presso gli uffici della compagnia, e’ stato dichiarato in stato di arresto e condotto presso la casa circondariale di Lecce, mentre l’altro giovane è stato segnalato quale assuntore di stupefacenti alla prefettura competente.

Un’altra persona è stata deferita in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante un controllo all’interno di una discoteca un 18enne di Angri, è stato trovato con cinque dosi di marijuana e due di mdma e 30 euro.

Nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale, con attenzione particolare alla zona di Gallipoli, nelle aree di accesso e deflusso delle principali discoteche, un cittadino turco residente a Sogliano Cavour, durante il controllo è stato trovato in possesso di un coltello simile a quelli utilizzati dalle forze armate di tutto il mondo, con la lama lunga oltre 28 cmmoto cc gallipoli-2. E’ stato deferito in stato di libertà per porto d’arma bianca.

Per nove automobilisti è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza per l’alto tasso alcolemico presente nel sangue, superiore alla soglia minima di 0,80 g/l. In un caso si sono raggiunti 2.18 g/l quindi più di quattro volte il limite previsto. Un soggetto è stato deferito perché’, all’atto del controllo, si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento alcolemico.

Due persone sono state denunciate perché’ trovate alla guida prive di patente , già revocata. Particolare il caso di un 24enne di Galatina che, privo di patente perché’ revocata e privo di qualsiasi documento di identità, ha fornito ai militari delle false generalità. I carabinieri, però, sospettando che il giovane stesse mentendo, hanno immediatamente effettuato dei controlli incrociati da cui è emersa la vera identità. Per F. P. quindi, è scattato anche il deferimento per sostituzione di persona e false dichiarazioni riguardo l’identità personale.

Dieci le patenti ritirate, 150 le contravvenzioni al codice della strada elevate, per violazioni che vanno dalla guida senza cinture di sicurezza all’uso del telefono cellulare alla guida. Circa 300 i punti tolti alle patenti dei malcapitati guidatori. Numerose peraltro le violazioni per assenza di copertura assicurativa e revisione periodica. In tutto sette i mezzi sequestrati per questi ultimi motivi. Un uomo di Copertino, 32enne, è stato denunciato poiché, per coprire il fatto che l’assicurazione fosse scaduta dal 2013, aveva esposto sull’autovettura un falso contrassegno.

Denunciato per evasione. Per evasione un 30enne sottoposto agli arresti domiciliari. Diciotto i segnalati alla prefettura per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti. Si tratta di ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia, spesso di età inferiore ai 21 anni, trovati all’interno o nelle vicinanze dei locali da ballo o dei lidi con sostanze stupefacenti di ogni tipo.

L’operazione estate sicura proseguirà per l’intera stagione estiva, i servizi inoltre saranno maggiormente intensificati nel periodo vicinissimo a cavallo del ferragosto in cui massima sarà la concentrazione di giovani e giovanissimi in città e nelle zone costiere limitrofe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "estate sicura", a Gallipoli controlli straordinari. Arresti e denunce

LeccePrima è in caricamento