Operazione “Legalità Diffusa ad oltranza”: controlli nel quartiere Ferrovia

Complessivamente sono stati controllati 74 soggetti e 11 veicoli, uno dei quali è stato sospeso dalla circolazione, e sono state elevate due contravvenzioni

LECCE - Sono proseguiti anche ieri sera i servizi straordinari di controllo del territorio nel quartiere “Ferrovia”, predisposti dal questore di Lecce Leopoldo Laricchia nell’ambito dell’operazione “Legalità diffusa: ad oltranza” finalizzata al contrasto dell’immigrazione clandestina, della prostituzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Consistente il numero di agenti della questura e del Reparto prevenzione crimine di Lecce che hanno setacciato la zona, con particolare attenzione alla via di Petraglione, dove i residenti lamentano episodi di accattonaggio e prostituzione. Complessivamente sono stati controllati 74 soggetti e 11 veicoli, uno dei quali è stato sospeso dalla circolazione, e sono state elevate due contravvenzioni.

Inoltre, il personale della Divisione di polizia amministrativa e sociale ha proceduto al controllo di due esercizi pubblici, siti in Via Reale ed in Via Taranto, anche sulla base di un esposto di cittadini. Ad uno è stata contestata la mancata esposizione delle norme del Tulps, per cui il gestore è stato diffidato al ripristino dei luoghi, mentre al secondo è stata contestata la mancata compilazione delle schede applicative del manuale di autocontrollo e la mancata esposizione del cartello orario e del listino prezzi, oltre che la sanzione amministrativa per abusiva occupazione di suolo pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A distanza di meno di un mese dall’inizio dell’operazione, la questura di Lecce ha riscontrato un sensibile ridimensionamento della illegalità diffusa, tanto che ieri sera non è stata riscontrata, nella zona circoscritta dai controlli straordinari di polizia, la presenza cittadini irregolari sul territorio nazionale. L’operazione “Legalità diffusa: ad oltranza” continuerà nei prossimi giorni nel quartiere Ferrovia e comunque nei quartieri in cui maggiormente si registrano fenomeni di illegalità diffusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento