Cronaca

Ordine degli avvocati, si vota per il consiglio. In lizza tre liste e un indipendente

Sono poco meno di cinquemila gli iscritti all’Ordine degli avvocati di Lecce chiamati a eleggere i ventuno consiglieri per il quadriennio 2015-2108. Le votazioni si sono aperte oggi, dalle ore 8.30 alle 14.30, nell’aula magna della Corte d’Appello in viale De Pietro

LECCE – Sono poco meno di cinquemila gli iscritti all’Ordine degli avvocati di Lecce chiamati a eleggere i ventuno consiglieri per il quadriennio 2015-2108. Le votazioni si sono aperte oggi, dalle ore 8.30 alle 14.30, nell’aula magna della Corte d’Appello in viale De Pietro e proseguiranno fino a domani negli stessi orari. Una moltitudine di toghe ha invaso oggi gli uffici giudiziari di viale De Pietro, affollando l’atrio e il primo piano del palazzo di giustizia. Circa 1600 gli avvocati che hanno già espresso il loro consenso.

Il voto potrà essere duplice o votando la lista. In questo modo la preferenza andrà assegnato a tutti i partecipanti oppure l'elettore potrà in alternativa, decidere per il voto singolo, fino a 21 candidati, rispettando la quota di genere.

Tre le liste candidate: “Con Raffaele Fatano”, composta da Raffaele Fatano, Vincenzo Caprioli, Giulio Farachi, Annagrazia Maraschio, Giampaolo Salvatore, Salvatore Vincenti, Luciano Ancora, Stefania Bello, Silvio Bonea, Salvatore Carbone, Isabella Fersini, Andrea Lanzilao, Ubaldo Macrì, Annarita Marasco, Rita Perchiazzi, Giovanni Pisanò, Cosimo Rampino, Giuseppe Russo, Cristiano Solinas, Anna Tarantino, Alessandra Vallebona.

La lista “Altavilla presidente”, composta da Roberta Altavilla, Luigi Corvaglia, Laura Bruno, Simona Bortone, Luigia Fiorenza, Luigi Piccinni, Annamaria Congedo, Viviana Patrocinio, Giuseppe Gallo, Giuliano Fina, Giovanni Bellisario, Maurizio Valentini, Giacinto De Spirito e Paolo Marseglia.

La lista “Avvocatura libera”, composta da Mario Antonio Stoppa, Laura Luceri, Daniele Miccoli e Marco Pellegrino.

Uno solo il candidato indipendente, Gaetano Caiaffa, dopo l’esclusione di Piero Ripa, Salvatore De Mitri e Antonio Sergi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordine degli avvocati, si vota per il consiglio. In lizza tre liste e un indipendente

LeccePrima è in caricamento