rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Melpignano

Ore di apprensione a Melpignano, scomparso un 49enne. Rientrato in serata

Da ieri non si avevano più notizie di Fabio Zaminga, un parrucchiere del posto che non aveva più fatto rientro a casa. Si era allontanato con la sua bicicletta, poi ritrovata. L’ultimo avvistamento in piazza San Giorgio. Dopo l’avvio delle ricerche le buona notizia del ritrovamento

MELPIGNANO – Sono state ore di apprensione e angoscia tra i familiari e conoscenti di Fabio Zaminga, parrucchiere di 49anni, originario di Melpignano, che dalla serata di martedì si era allontanato da casa e non aveva fatto avere più sue notizie. La sua assenza è stata notata anche da diversi amici e residenti del centro salentino che anche questa mattinata hanno trovato, in maniera insolita, il salone di via Alighieri chiuso.

In serata fortunatamente è arrivata la buona notizia: l’uomo è stato ritrovato, o meglio, dopo un allontanamento volontario, ha fatto rientro presso la sua abitazione. Ed è in buono stato di salute.

Come sua consuetudine Fabio nella giornata di ieri era uscito da casa con la sua bicicletta per raggiungere e aprire la sua attività, ma da quel momento nessuno lo aveva più visto, ne lo stesso aveva fatto più ritorno a casa.

I familiari hanno trovato la bici non lontano dall’abitazione, ma dell’uomo, sino a qualche ora addietro, non vi era alcuna traccia. Il suo cellulare non era raggiungibile, anche se l’ultima cella agganciata faceva presupporre ad uno spostamento verso il capoluogo.

Al momento della scomparsa Zaminga indossava abiti scuri. Nelle scorse ore era stata già avviata l’attività delle ricerche e un apposito tavolo tecnico di coordinamento si era anche svolto in prefettura. Sulla base dell’avviso reso noto dal coordinamento della protezione civile l’ultimo avvistamento risaliva alle 3.45 di oggi in piazza San Giorgio a Melpignano. Poi in serata la lieta notizia del ritrovamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ore di apprensione a Melpignano, scomparso un 49enne. Rientrato in serata

LeccePrima è in caricamento