In giro fra i bagnanti 20enne cercava di rifilare orologi con marchi falsificati

Il giovane, senegalese, è stato fermato dai carabinieri in località Alimini. E' stato denunciato. Aveva con sé trenta pezzi

OTRANTO – Vendeva orologi di marca, presumibilmente falsificata, aggirandosi fra bagnanti e turisti. G.M., un 20enne senegalese, con domicilio a Martano, è stato denunciato dai carabinieri a Otranto. L’hanno fermato durante un controllo nelle vicinanze dei Laghi Alimini. Il giovane risponde di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

I militari l’hanno sorpreso proprio mentre stava cercando acquirenti, portandosi dietro un kit da trenta orologi di vario tipo e modello, tutti con noti marchi registrati e che si presume siano stati riprodotti. Tutta la merce è stata sequestrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante il controllo, è poi venuto a galla che il giovane aveva pendente anche un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso il 15 ottobre del 2018 dalla questura di Siena. E’ stato quindi avviato, con notifica di provvedimento di presentazione, presso il posto di polizia di frontiera di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento