Osapp: “Sovrintendente della penitenziaria aggredito da un detenuto”

L’organizzazione sindacale segnala un nuovo caso, all’interno del carcere di Lecce: è accaduto nella tarda mattinata

Il carcere di Lecce.

LECCE - Dopo le segnalazioni dei giorni scorsi, ancora una denuncia da parte dell’Osapp. Nella tarda mattinata, a detta del sindacato autonomo della polizia penitenziaria, una nuova aggressione si sarebbe verificata in carcere, ai danni di un sovrintendente di polizia penitenziaria il quale ha ricevuto due pugni al volto. Il tutto avvenuto presso la casa circondariale di Lecce nel reparto infermeria, un detenuto di straniero di 23 anni con problemi psichiatrici.

L'Osapp denuncia l'accaduto rimarcando ancora una volta che i detenuti psichiatrici dopo la chiusura dei reparti appositi, sono stati “scaricati letteralmente sugli istituti di pena e solo sulle spalle della polizia penitenziaria non preparata e senza mezzi per la loro gestione, ma tali detenuti psichiatrici dovrebbero essere gestiti dalle Asl territoriali tramite le così dette Rems”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’organizzazione conclude manifestando la propria “solidarietà al collega coinvolto e a tutto il reparto di polizia penitenziaria della casa circondariale di Lecce,  auspicando che durante il giro di ispezione che farà un Puglia il presidente del dipartimento Basentini convochi le organizzazioni sindacali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento