rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Taviano

Tragedia in una struttura del basso Salento: donna mangia del cioccolato e muore soffocata

Il drammatico incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri, all’interno di una casa di cura di Taviano di cui la vittima era ospite da tempo

TAVIANO – Ospite di una struttura nel basso Salento, una donna muore presumibilmente dopo aver ingurgitato del cibo andatole di traverso. La tragedia si è verificata nel pomeriggio di ieri, alla periferia di Taviano, all’interno di una casa di cura per persone non autosufficienti, in cui soggiornava da tempo una 56enne originaria di Taranto.

Sembrerebbe, stando alla prima ricostruzione, che la vittima abbia ingoiato del cioccolato che si è poi rivelato fatale. Immediati i soccorsi prestati dal personale dipendente e dallo stesso medico presente nella struttura: per la donna, purtroppo, non vi è stato però più nulla da fare. I tentativi di tenerla in vita si sono rivelati vani.

La sua salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce dove nelle prossime ore saranno eseguiti ulteriori accertamenti clinici per confermare la natura del decesso ed escludere altre ipotesi. La casa di cura è stata raggiunta dai carabinieri della stazione di Taviano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in una struttura del basso Salento: donna mangia del cioccolato e muore soffocata

LeccePrima è in caricamento