rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Otranto

La più lunga nave inaffondabile d’Italia fa scalo in porto a Otranto

È la “Natale De Grazia”, impegnata nel pattugliamento d'altura al largo delle coste ioniche. Arrivata venerdì, oggi l'incontro con il capo del circondario marittimo

OTRANTO – Lunga 33,60 metri, larga 8,15, è la più lunga nave autoraddrizzante e inaffondabile ma costruita in Italia. È la “Natale De Grazia”, varata a Messina il 12 dicembre del 2020 e intitolata alla memoria dell’ufficiale della guardia costiera medaglia d’oro al merito di Marina e vittima del dovere, scomparso nel 1995.

Ebbene, la nave “De Grazia” ha trovato per qualche giorno casa nel porto di Otranto. È giunta venerdì scorso, per una sosta operativa di breve durata. L’unità è stata progettata per la ricerca e il salvataggio in mare e cofinanziata con fondi europei nell’ambito del Fondo sicurezza interna 2014/2020. Attualmente impegnata in attività di pattugliamento d’altura nel Mar Ionio.

Foto 1-27-19Il comandante dell’unità, il tenente di vascello Massimiliano Quinto, è stato ricevuto oggi dal capo del circondario marittimo di Otranto, il tenente di vascello Francesco Walter Di Marco. Dopo il tradizionale scambio di crest, i due ufficiali si sono confrontati sui risvolti tecnici della sosta operativa nel porto idruntino, nonché sulle operazioni nelle acque davanti alla costa adriatica e alto-jonica salentina. Nei prossimi giorni la grande nave della guardia costiera riprenderà l’attività in mare, salutando la città di Otranto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La più lunga nave inaffondabile d’Italia fa scalo in porto a Otranto

LeccePrima è in caricamento