Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Giovanni Bovio

Paura nel supermercato: entra con cacciavite e pistola e rapina cassiera

Caccia all'uomo a Parabita. Il malvivente ha agito apparentemente da solo nel Conad di via Bovio. Sul posto i carabinieri

Repertorio.

PARABITA – Una rapina “mordi e fuggi”, messa a segno da un malvivente solitario, nel primo pomeriggio. Nessun complice, in apparenza, e nemmeno mezzi per la fuga, a meno che non ci fosse qualcuno un ad attendere a debita distanza. E’ caccia all'uomo, a Parabita, per un colpo messo a segno da un soggetto che ha agito, con il volto coperto da un caso da motociclista, che è entrato dentro il supermercato Codad di via Giovanni Bovio intorno alle 15,30.

Scarne le indicazioni raccolte, tutto s’è consumato in pochi istanti. L’uomo ha fatto irruzione con passo svelto, s’è diretto con decisione verso una cassiera e l’ha minacciata usando – e questo è il fatto singolare - sia un cacciavite, sia una pistola (quest’ultima un giocattolo con tanto di tappo rosso). La malcapitata, colta di sorpresa, s’è dovuta fare da parte, mentre il rapinatore ha forzato il cassetto, portandolo via con tutto il denaro. Dopodiché, è visto dileguarsi a piedi e sparire alla vista nelle vie laterali.

Sul posto, nel pieno centro di Parabita, sono poi arrivati i carabinieri della stazione locale e del Norm di Casarano, che hanno acquisito le prime informazioni. Il supermercato è dotato di videocamere e si spera possano tornare utili. Sono state avviate le ricerche, intanto, ma del rapinatore nessuna traccia. Il bottino è di 500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura nel supermercato: entra con cacciavite e pistola e rapina cassiera

LeccePrima è in caricamento