Cronaca

Parcheggiatori abusivi e ambulanti: nuova raffica di multe e sequestri

Centro storico e area del luna park, nei pressi dello stadio comunale “Via del Mare”, sono stati i punti nevralgici. Sei parcheggiatori abusivi sono stati “pizzicati” nella zona di piazzale Costantino Rozzi, mentre i sequestri di merce sono avvenuti nel centro della città

LECCE – Sei posteggiatori abusivi multati, quattro sequestri amministrativi e uno penale. E’ il bilancio dei controlli svolti ieri, nel secondo giorno della festa patronale. Gli agenti di polizia locale in questi giorni si stanno adoperando in massa per cercare di arginare fenomeni per la verità consueti, ma che ovviamente si allargano a dismisura nella città presa d’assedio da turisti e visitatori provenienti da tutta la provincia.

Centro storico e area del luna park, nei pressi dello stadio comunale “Via del Mare”, sono stati i punti nevralgici. I posteggiatori abusivi sono stati “pizzicati” nella zona di piazzale Costantino Rozzi (quindi proprio nei pressi dell’impianto) e per loro sono fioccate le contravvenzioni che, stando al codice della strada, prevedono un minimo di 726 euro e possono arrivare fino a quasi 3mila euro.

I sequestri amministrativi di merce potenzialmente pericolosa e quello penale di griffe falsificate, invece, sono stati effettuati fra corso Vittorio Emanuele, via Trinchese, via Marconi e piazza Libertini, nei pressi della sede centrale delle Poste, ed hanno riguardato diversi extracomunitari e un italiano, per un totale di circa trecento oggetti tra cappelli di paglia, berretti, giocattoli, e altro ancora, fra cui borse con noti marchi riprodotti come veri. Ovviamente, i controlli proseguiranno anche oggi, ultima giornata che chiude le festività per i Santi Patroni Oronzo, Giusto e Fortunato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatori abusivi e ambulanti: nuova raffica di multe e sequestri

LeccePrima è in caricamento