Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Droga, valanga di segnalazioni intorno al Parco di Torcito. Un denunciato

Duecento gli interventi: i finanzieri della compagnia di Otranto hanno segnalato 91 persone. Nell'area della nota masseria in agro di Cannole è in corso una manifestazione musicale. Un senegalese arrestato a Torre dell'Orso

CANNOLE – Hanno un’età compresa tra i 19 e i 43 anni le novantuno persone segnalate dagli uomini della compagnia della guardia di finanza di Otranto alle prefetture di mezza Italia perché trovate in possesso, attorno al Parco di Torcito, di sostanze stupefacenti. Il massiccio intervento delle fiamme gialle è stato realizzato nell’arco di due serate, quelle dell’11 e del 13 agosto quando era in pieno svolgimento (si conclude oggi) “Gusto dopa al sole”, una manifestazione musicale molto frequentata dagli appassionati dei generi raggae e hip hop, allestita negli ampi spazi attorno ad una delle masserie fortificate più suggestive del Salento. Ai 91 si aggiunge anche un minorenne.

I duecento interventi dei militari hanno portato al sequestro di 350 grammi tra hashish, marijuana, e cocaina. Molti gli spinelli già confezionati. Un giovane di Novoli è stato denunciato a piede libero perché trovato in possesso di 32 grammi di “erba” suddivisa in 13 dosi, pronte per essere cedute. Nella perquisizione effettuata successivamente nell’abitazione sono stati trovati altri 16 grammi di marijuana.

A Torre dell’Orso sempre i militari della compagnia di Otranto hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino senegalese di 48 anni sorpreso in procinto di cedere della sostanza stupefacente a due minori. La perquisizione personale dello spacciatore ha portato al sequestro di circa 50 grammi di sostanze stupefacenti tra hashish e marijuana, in dosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, valanga di segnalazioni intorno al Parco di Torcito. Un denunciato

LeccePrima è in caricamento