Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Parte un'interrogazione. Adriana Poli: "Malasanità?"

E intanto, inizia a levarsi anche la voce delle forze politiche, sul paradossale ritrovamento di un cadavere nel cortile del "Fazzi". Inoltrata un'interrogazione urgente al ministero della Salute

VITO_FAZZI_DI_LECCE-2

LECCE - E intanto, inizia a levarsi anche la voce delle forze politiche, sul paradossale ritrovamento di un cadavere nel cortile del "Fazzi". Un'interrogazione urgente al ministro della Salute, Ferruccio Fazio, e un esposto alla Commissione parlamentare di inchiesta sul servizio sanitario nazionale, sono i provvedimenti annunciati dalla senatrice Adriana Poli Bortone, presidente di Io Sud.


"Se quello che sta emergendo in queste ore - spiega la senatrice, membro della commissione di inchiesta - dovesse essere confermato, si tratterebbe di un caso di malasanità di inaudita gravità e senza precedenti. Per questo mi attiverò presso tutti gli organi competenti affinché sia fatta piena luce sul caso e su come tutto ciò sia potuto succedere. Se si trattasse di un paziente ricoverato presso la struttura leccese bisognerebbe indagare a fondo e accertare le responsabilità", ha dichiarato la senatrice. Le indagini, al momento, sono ancora in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte un'interrogazione. Adriana Poli: "Malasanità?"

LeccePrima è in caricamento