menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il pronto soccorso di Copertino.

Il pronto soccorso di Copertino.

Parte una fiammata dalla cucina, un turista rimane scottato a un piede

E' successo in mattinata a Torre Lapillo. Portato in codice verde a Copertino. Sul posto anche i vigili del fuoco di Veglie

PORTO CESAREO – Un turista di 36 anni di Aprilia (provincia di Latina), che ha in affitto una casa per le vacanze nella via F3 di Torre Lapillo, marina di Porto Cesareo, è rimasto lievemente ferito questa mattina a causa di una fiammata. All’ora di colazione, stava armeggiando con il gas della cucina, fornita da una bombola a propoano, intento ad aggiustarla, quando è partita in modo accidentale una fiammata.

La scottatura ha interessato, in particolare, un piede. E’ stato richiesto il soccorso del 118. Un’ambulanza è giunta sul posto e ha condotto il malcapitato presso il pronto soccorso dell’ospedale “San Giuseppe di Copertino” con codice verde. Nulla di grave, per fortuna: per quell'incidente domestico, è stato medicato per la bruciatura con l’applicazione di una pomata. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie, per scongiurare eventuali altri problemi, e i carabinieri della stazione di Porto Cesareo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento