Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Surbo

Paura nella chiesa, a fuoco il tetto durante i lavori

Un incendio è divampato questa mattina sul tetto della chiesa della Madonna della Fiducia, in via dei Pioppi, a Giorgilorio durante alcuni lavori per assicurare la guaina protettiva dalla pioggia

GIORGILORIO (Surbo) - Prima le raffiche di vento, che proprio il giorno di Natale dello scorso anno staccarono i pannelli di copertura del tetto facendoli volare fino giù per strada (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=24699). Poi, l'incendio di questa mattina, con quegli stessi pannelli che durante i lavori d'isolamento del tetto prendono fuoco e che rendono per il momento il luogo di culto inagibile. Le fiamme divorano infatti parte della copertura del tetto, l'alta temperatura raggiunge i pannelli interni fissati al soffitto. Che si staccano, precipitano sul pavimento della chiesa del Madonna della Fiducia, in piazza Marinetti a Giorgilorio. Non ci sono fedeli, la chiesa è vuota. Ma non c'è pace per la chiesa della frazione di Surbo, per quella struttura avveniristica, ma che continua a creare problemi.

C'è solo Don Antonio Murrone, parroco della chiesa, nella sagrestia. Viene avvisato di quel che sta accadendo e allerta immediatamente i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce. Che giungono in piazza Marinetti dopo qualche minuto e attaccano con gli idranti.

La cause dell'incendio sono chiare dal primo momento: questa mattina un operaio della ditta a cui la chiesa aveva commissionato i lavori, stava provvedendo alla copertura del tetto: si trattava di sistemare la guaina isolante su tutta la superficie, dato che in passato si erano verificate, anche, infiltrazioni di pioggia. Operazione che viene eseguita con l'utilizzo di un cannello, la cui fiamma serve ad ammorbidire la guaina per farla aderire perfettamente con il tetto. Quando la guaina si raffredda, diventa un unico corpo con la struttura e impedisce così all'acqua piovana di penetrare negli edifici.


Ma durante quest'operazione, il calore sprigionato dalla fiamma ha raggiunto i pannelli di copertura del soffitto interno alla chiesa, che hanno preso subito fuoco. Parte di questi si sono staccati dal soffitto, precipitando sul pianerottolo della chiesa, ma anche sul pavimento, tra gli scranni, fortunatamente in quel momento vuoti perché non vi erano funzioni religiose. I vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme, prima che l'incendio si propagasse in tutto l'edificio, e a mettere in salvo gli arredi sacri e le statue, portando gli oggetti fuori dalla chiesa a mano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura nella chiesa, a fuoco il tetto durante i lavori

LeccePrima è in caricamento