Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Pedopornografia, gli investigatori fanno "Strike" anche nel Salento

La vasta attività investigativa, condotta dalla polizia di Catania e da quella tedesca, ha decimato una rete di utenti, denunciandone 109 con l'accusa di detenzione di materiale perdopornografico. Tra gli indagati, anche leccesi

@TM News/Infophoto

LECCE - Il fenomeno è raccapricciante, e le cifre non sono da meno. La vasta operazione a contrasto della pedopornografia, denominata a"Strike" e conclusa questa mattina dagli agenti della polizia postale di Catania, in collaborazione con i colleghi tedeschi, ha smantellato una rete nella "rete": 109 individui sono stati denunciati con l'accusa di divulgazione e detenzione di immagini pornografiche che ritraevano vittime inconsapevoli, neppure in età adolescenziale.  Sono invece otto le persone colte in flagranza di reato, nell'ambito di questa indagine, inaugurata a partire dal 2010, con la collaborazione dell'Interpol. Risiedono a Siracusa, Napoli, Firenze, Massa Carrara, Modena e Bolzano.

La delicata attività di servizio, partita dalla questura etnea, ha stanato un sito web, gestito in una città tedesca, che metteva a disposizione video e fotogrammi di minori nudi, ripresi nel corso di atti sessuali con adulti o, addirittura, mentre espletavano le proprie funzioni fisiologiche. La rete "eDonkey2000" è stata consultata migliaia di volte dagli utenti italiani. Più precisamente, si attesterebbero attorno ai 44 mila, in soli due mesi,  gli accessi effettuati dai "naviganti" italiani nella sezione "Teen group".

La provincia di Lecce non è stata risparmiata dal grande setaccio utilizzato dalla polizia nell'ambito dell'operazione. Ci sarebbero, infatti, anche alcuni salentini incappati nell'attività investigativa. Ma quella di Lecce è solo una delle  numerose provincie coinvolte nei controlli. Altri indagati risiedono ad Alessandria, Arezzo, Avellino, Bari, Belluno, Bolzano, Biella, Brescia, Brindisi, Carbonia Iglesias, Catania, Chieti, Cosenza, Crotone, Cuneo, Ferrara, Firenze, Foggia, Grosseto, Imperia, Livorno, Mantova, Massa Carrara, Milano, Modena, Napoli, Parma, Pavia, Pisa, Pordenone, Prato, Reggio Emilia, Roma, Siracusa, Torino, Trieste, Trapani, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza, Viterbo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedopornografia, gli investigatori fanno "Strike" anche nel Salento

LeccePrima è in caricamento