Cronaca Centro / Piazza Sant'Oronzo

Pena di morte, a Lecce il Sedile si illumina di verde per dire “no”

A partire dalle 16,30 di mercoledì 30 novembre, il monumento di piazza Sant'Oronzo si colorerà per dire "sì" alla vita. L'iniziativa è nata nel 2010

Il Sedile nel centro di Lecce

LECCE  - Il Sedile resta “al verde”: sarà infatti illuminato per una campagna esistente dal 2010. Anche Lecce aderisce alla campagna mondiale “Città per la vita - città contro la pena di morte", promossa dalla Comunità di Sant’Egidio a cui aderiscono istituzioni ed associazioni tra cui Anci.

Le città del pianeta che aderiscono all’iniziativa illumineranno una piazza o un monumento pubblico per dire il loro “sì” alla vita ed un deciso “no” alla pena di morte.

Anche per questa edizione, nella serata di mercoledì 30 novembre, a partire dalle 16,30, “Lecce  città per la vita” illuminerà di verde il monumento di piazza Sant'Oronzo, come simbolo della speranza e testimonianza di chi è contrario alla pena di morte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pena di morte, a Lecce il Sedile si illumina di verde per dire “no”

LeccePrima è in caricamento