Perquisizioni e controlli in città, denunciato un 33enne per possesso di eroina

Nella mattinata di ieri, nell’ambito di un’attività di indagine volta alla repressione del traffico di stupefacenti, gli agenti della squadra mobile hanno eseguito una serie di perquisizioni domiciliari. Un leccese di 33 anni nascondeva in casa 10 grammi di eroina.

LECCE – Continuano i controlli e l’attività di repressione al traffico di droga da parte della questura del capoluogo salentino. Nella mattinata di ieri, nell’ambito di un’attività di indagine volta alla repressione del traffico di stupefacenti, gli agenti della squadra mobile hanno eseguito una serie di perquisizioni domiciliari.

In particolare, gli agenti, hanno setacciato l’abitazione di un leccese di 33 anni, P.G., nei pressi di via Leuca, dove hanno rinvenuto e sequestrato 10 grammi di eroina.

Condotto il 33enne presso gli uffici della questura, dopo gli accertamenti di rito, l’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria in stato di libertà per il reato di detenzione illegale di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro fra auto e bici, un volo di 10 metri. Muore infermiera 32enne

  • Cade dal cestello durante la potatura degli alberi. Muore operaio di 49anni

  • Investito da un’auto cade in un burrone profondo otto metri: giovane in Rianimazione

  • Assunzioni in Sanitaservice: pubblicato il bando per 159 posti

  • "Mi sta picchiando". Viene fermato due volte poco prima dell'alba e arrestato

  • In un casolare un fucile con matricola abrasa, cocaina ed eroina: 25enne in arresto

Torna su
LeccePrima è in caricamento