Perquisizioni e controlli in città, denunciato un 33enne per possesso di eroina

Nella mattinata di ieri, nell’ambito di un’attività di indagine volta alla repressione del traffico di stupefacenti, gli agenti della squadra mobile hanno eseguito una serie di perquisizioni domiciliari. Un leccese di 33 anni nascondeva in casa 10 grammi di eroina.

LECCE – Continuano i controlli e l’attività di repressione al traffico di droga da parte della questura del capoluogo salentino. Nella mattinata di ieri, nell’ambito di un’attività di indagine volta alla repressione del traffico di stupefacenti, gli agenti della squadra mobile hanno eseguito una serie di perquisizioni domiciliari.

In particolare, gli agenti, hanno setacciato l’abitazione di un leccese di 33 anni, P.G., nei pressi di via Leuca, dove hanno rinvenuto e sequestrato 10 grammi di eroina.

Condotto il 33enne presso gli uffici della questura, dopo gli accertamenti di rito, l’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria in stato di libertà per il reato di detenzione illegale di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento