rotate-mobile
Cronaca Galatina

Perquisizioni mirate e spunta la droga: un arresto e due denunce

Ai domiciliari è finito un 22enne di Galatina. Al termine dei controlli, i poliziotti hanno sequestrato 300 grammi, tra hashish e marijuana, e 8 grammi circa di cocaina

GALATINA - Perquisizioni mirate sono state eseguite ieri dagli agenti della squadra mobile di Lecce, del commissariato di pubblica sicurezza di Galatina, con l’ausilio delle pattuglie del locale reparto prevenzione crimine Puglia meridionale, e il risultato è stato di un arresto e due denunce.

Ai domiciliari è finito Eugenio Campa, 22enne di Sogliano Cavour ma residente a Galatina. Risponde dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio in concorso con un altro individuo che al momento è indagato a piede libero. Durante i controlli che hanno interessato la zona compresa tra Galatina, Aradeo e Sogliano Cavour, un’altra persona è finita nei guai per lo stesso reato.

In particolare, in una delle abitazioni ispezionate, gli investigatori hanno trovato sostanza stupefacente del tipo hashish e marjiuana, per un peso complessivo di circa 300 grammi, e in un’altra dimora cocaina per circa 8 grammi, suddivisa in dosi pronte per lo spaccio. Informato il magistrato di turno, per Campa è stata disposta la misura cautelare dei domiciliari. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perquisizioni mirate e spunta la droga: un arresto e due denunce

LeccePrima è in caricamento