Perrone incontra le associazioni femminili

Paolo Perrone, candidato sindaco per il centrodestra, ha incontrato oggi le associazioni femminili presso l'hotel Tiziano di Lecce. Quella di delegato alle Pari opportunità è stata "l'esperienza che più mi ha arricchito dal punto di vista personale e formativo", ha detto il candidato del centrodestra.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante l'incontro, Perrone ha inoltre annunciato che il Comune aderirà presto alla Carta europea dei diritti di parità e che fondi saranno destinati ad imprese femminili attraverso la Misura 5.3, ha spiegato ancora Paolo Perrone. Da parte loro, queste le richieste delle associazioni femminili: lotta alla disoccupazione giovanile promozione per i prodotti artigianali locali, da valorizzare grazie a nuove iniziative e spazi espositivi potenziamento del verde cittadino più contributi per i servizi sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento