Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Piazzale Rudiae: riapre in parte il ponte dopo la caduta di calcinacci

Intorno alle 15,30 di oggi, ad eccezione per i filobus, è tornata in uso la corsia d’ingresso della sottovia dopo

LECCE - Ultimati i lavori di messa in sicurezza, intorno alle 15,30, è stata riaperta al traffico stradale, ad eccezione dei filobus, la corsia d’ingresso della sottovia di piazzale Rudiae, percorribile in entrambi i sensi di marcia. Sull'altra carreggiata i lavori sono ancora in corso. Ne dà notizia la polizia locale di Lecce.

Si tratta di uno dei punti nevralgici della città e per questo, ieri mattina, fra un turbine di polemiche, s’è creato un profondo disagio, con la circolazione stradale paralizzata. Quello che i leccesi chiamano “il ponte di Monteroni” (distinguendolo dall’altro passante, quello “di San Cesario”), è un passante attraversato al di sopra dal binario delle Ferrovie dello Stato.

Fin dalla notte fra il 1 e il 2 dicembre, è rimasto chiuso a causa di una pioggia di calcinacci. La polizia locale ne aveva dato notizia in tempo reale usando il canale Telegram, ma non sono mancate le polemiche perché non è stato sufficiente ad avvisare tutta la cittadinanza, tanto che al mattino in molti, inconsapevoli, si sono riversati in zona, ritrovandosi così in un imbuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale Rudiae: riapre in parte il ponte dopo la caduta di calcinacci

LeccePrima è in caricamento