Cronaca Stadio / Via Martino Marinosci

Pistola alla testa, rapina market etnico e fugge con i complici in un'auto

E' successo in via Marinosci. I malviventi si sono dileguati con una Punto. Acquisiti i filmati della farmacia vicina

LECCE – Erano le 15 circa. Caldo asfissiante per le vie di una città per metà già sulla via del mare. E proprio nei pressi della strada del mare, viale della Libertà, per la precisione, si è consumata una rapina. Ad agire, in tre. Locali, stando alle prime informazioni raccolte. I quali hanno deciso di prendere d’assalto una delle poche attività commerciali aperte in quella fascia oraria, un market etnico gestito da cittadini dello Sri Lanka.

La rapina è stata consumata in via Marinosci ai danni dell’attività “Al Minimarket”. Una Fiat Punto è arrivata sul posto e s’è fermata. Il motore è rimasto acceso. Dentro, uno dei complici alla guida. Un altro accanto. Solo uno di loro è sceso, con il volto travistato, e armato di pistola. E’ entrato ed è andato dritto verso la cassa. Ha puntato la canna dell’arma alla testa di uno dei titolari il quale non ha potuto fare altro che assecondare le richieste.

Il malvivente, così, ha arraffato il bottino ed è subito uscito, per salire nella Punto che l’attendeva e ripartire a gran velocità in direzione di viale dello Stadio.

Ai malcapitati, non è rimasto altro da fare che chiedere aiuto alla polizia. Sul posto, gli investigatori della squadra mobile hanno acquisito informazioni, ma anche e soprattutto i filmati di sorveglianza dell’attigua farmacia “Messa”. Si spera che tramite questi si possano identificare i due rapinatori, i quali sono fuggiti con un bottino in via di quantificazione, ma che dovrebbe ammontare attorno a 2mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola alla testa, rapina market etnico e fugge con i complici in un'auto

LeccePrima è in caricamento