Cronaca

Pistola, sciarpa e guanti: rapina l'incasso del supermercato e fugge a piedi

Il colpo messo a segno intorno alle 19 in via de Rosis a Lecce. Sul posto gli agenti delle Volanti, a caccia del rapinatore

LECCE – Prima di entrare in azione ha atteso le 19, sperando forse che l’incasso del giorno prefestivo fosse corposo. Ha fatto irruzione all’interno del supermercato A&O di via Giovanni de Rosis, alla periferia di Lecce, con guanti sulle mani (più per non lasciare impronte che ripararsi dal freddo), un cappello sulla testa e la sciarpa avvolta attorno al viso, in modo da lasciare scoperti solo gli occhi.

Poi, impugnando una pistola (non si sa se vera o giocattolo), si è fatto consegnare l’incasso, ancora da quantificare. Tutto è durato pochi interminabili istanti. L’uomo è poi fuggito, probabilmente a piedi, facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia delle Volanti e i carabinieri del Nrom. Una delle ipotesi è che vi fosse un complice ad attenderlo, con un’auto, nelle vicinanze. Tuttavia, nessun testimone ha notato nulla. I poliziotti e i militari hanno raccolto le deposizioni e avviato le indagini per risalire all’autore della rapina. Gli agenti sono alla ricerca di eventuali immagini delle videocamere di videosorveglianza della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola, sciarpa e guanti: rapina l'incasso del supermercato e fugge a piedi

LeccePrima è in caricamento