Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Pitbull azzanna 3 studenti, paura ma ferite lievi

Nardò: il molosso è sfuggito al controllo del padrone scagliandosi contro i ragazzi e un passante. Intervento dei vigili urbani. Il fatto si è verificato all'orario di uscita davanti al Commerciale

Fugge dalla presa del suo padrone e si scaglia contro i ragazzi che sostano sul marciapiede adiacente all'Istituto Tecnico Commerciale "Vanoni" di Nardò, ferendone tre, ma fortunatamente in maniera non grave. Attimi di paura nella tarda mattinata di oggi nei pressi della scuola superiore neretina per gli studenti e per i passanti. Il tutto riconducibile ad una "carica" improvvisa di un pitbull sfuggito dalla custodia del padrone e che ha cercato di azzannare ripetutamente tre ragazzi e successivamente anche un altro passante.


Secondo alcune testimonianze raccolte anche dai vigili urbani di Nardò giunti sul posto, sembra che il pitbull si sia improvvisamente divincolato dalla guardia del suo padrone che lo accompagnava legato ad una cordicella e senza museruola, lanciandosi contro i malcapitati studenti. Dopo essere stato ripreso una prima volta il molosso si è nuovamente liberato tornando alla carica e scagliandosi ancora sui tre ragazzi e anche su un altro passante. Fortunatamente le sue fauci non hanno raggiunto l'obiettivo puntato e il legittimo proprietario è riuscito a ristabilire la calma facendo desistere l'animale dal suo intento. I vigili urbani, dopo l'inevitabile identificazione del giovane, hanno provveduto ad accompagnare i ragazzi vittime dell'aggressione al pronto soccorso dell'ospedale di Nardò dove i sanitari non hanno riscontrato comunque lesioni di grave entità. Tanta invece la paura e il trambusto tra quanti hanno vissuto in prima persona l'intera vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitbull azzanna 3 studenti, paura ma ferite lievi

LeccePrima è in caricamento