menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prova a disfarsi della cocaina durante il controllo, arrestato un 20enne

Il giovane, di origine marocchina e residente a Poggiardo, è stato fermato dai carabinieri di Maglie. Aveva con sé 11 grammi

POGGIARDO – Ancora un arresto per spaccio di cocaina in provincia di Lecce. Questa volta, nei guai, è finito un giovane originario del Marocco, Ayoub Lahrach, 20enne, residente a Poggiardo. A incastrarlo sono stati i carabinieri della Sezione radiomobile di Maglie che lo tenevano d’occhio da qualche tempo, avendo subodorato movimenti sospetti, e che hanno svolto un controllo.

Il 20enne, accortosi che i militari l’avevano puntato, pochi attimi prima che lo fermassero per perquisirlo, avrebbe tentato di disfarsi di quanto aveva addosso, gettando per terra un involucro di cellophane contenente 11 grammi di cocaina. Ai carabinieri, però, la mossa non è sfuggita e, una volta condotto in caserma e sentito il magistrato di turno, l’hanno arrestato. Ora si trova ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento