Cronaca Via Raffaele Giurgola

Porta aperta, tutto facile per i ladri che però perdono una brocca d'argento

Il furto nella notte fra il 4 e il 5 a Lecce, in via Giurgola. Sul posto una volante di polizia. I malviventi si sono intrufolati nella villetta di un'80enne sfruttando una porta-finestra sulla veranda aperta. E sono fuggiti con una federa piena di pezzi d'argento

LECCE – Questa volta non hanno dovuto nemmeno forza usci e finestre. I ladri hanno approfittato di una porta-finestra lasciata incautamente aperta in veranda. E da lì sono entrati senza fare alcun rumore, di soppiatto nel cuore della notte, rubando l’argenteria in casa di un’anziana leccese di 80 anni. La donna, che abita da sola in via Raffaele Giurgola, traversa di via Giovanni Gentile, si sono infilati nella villetta in un momento imprecisato delle ore piccole fra il 4 e il 5 giugno.

La proprietaria dormiva nella sua stanza da letto e non s’è accorta di nulla. Solo al mattino,  verso le 8, ha notato l’assenza di un set di argenterie e di una federa. Usando una tecnica consueta, i malviventi l’hanno tolta da un cuscino, usandola a mo’ di sacco per infilarvi la refurtiva. Dopo aver fatto il pieno, sono scappati, salvo perdere una brocca d’argento in giardino.

E’ possibile che rumori o il passaggio di qualcuno li abbia messi sul chi va là, accelerando la fuga e così facendo perdendo un pezzo della collezione derubata. Alla vittima non è rimasto altro da fare che chiamare la polizia. Una volante ha raggiunto via Giurgola. Gli agenti hanno svolto un sopralluogo, ma, come detto, non è stato rilevato alcun segno d’effrazione.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta aperta, tutto facile per i ladri che però perdono una brocca d'argento

LeccePrima è in caricamento