rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Porto Cesareo / Via A. Catalani

Travolge in auto un bimbo in bicicletta e non si ferma, paura a Porto Cesareo

È successo ieri sera in una zona centrale. Il piccolo, 6 anni, per fortuna non ha riportato lesioni serie, ma è stato portato in ospedale per cautela. La vettura ricercata dovrebbe essere di marca Volkswagen

PORTO CESAREO – S’è rischiata la tragedia, ieri sera, a Porto Cesareo, quando all’improvviso un bimbo di 6 anni è stato colpito da un’autovettura, il cui conducente ha pensato bene di svignarsela, senza fermarsi a sincerarsi delle sue condizioni e prestare soccorso.

L’episodio è avvenuto in via Catalani, nel pieno centro abitato di Porto Cesareo, poco dopo le 19,20. Il bimbo stava pedalando con la sua bicicletta, la madre era nelle vicinanze. E via Catalani è la classica strada lunga e stretta, costellata per lo più di abitazioni (villette e basse palazzine, in fondo si trova anche l’ufficio postale), molte delle quali affittate ai turisti o comunque vissute perlopiù nel periodo estivo.

L’unica fortuna è che il piccolo non deve essere stato evidentemente colpito in pieno, perché non ha riportato lesioni serie. Tuttavia, vista soprattutto l’età, è stato trasportato in ospedale, al “Santa Caterina Novella” di Galatina, in codice giallo per dinamica, per accertamenti, dagli operatori del 118. Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri per i rilievi. L’autovettura ricercata dovrebbe essere di marca Volkswagen.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolge in auto un bimbo in bicicletta e non si ferma, paura a Porto Cesareo

LeccePrima è in caricamento