Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Strada dei Bacini

Furti seriali nelle villette: preso un giovane, il complice riesce a fuggire

Lorenzo Leuzzi, 19enne di Salice, è stato arrestato dai carabinieri. Insieme ad un altro giovane, riuscito a scappare, stavano facendo razzie a Porto Cesareo, ammassando ogni tipo di oggetto in mezzo a via dei Bacini. Sono stati sorpresi da una pattuglia in perlustrazione

PORTO CESAREO – Chi troppo vuole nulla stringe. Vecchio adagio che Lorenzo Leuzzi, 19enne di Salice Salentino, e un suo complice riuscito comunque a fuggire, forse sono ancora troppo giovani per aver assimilato a dovere.

Ai due, infatti, è andato bene il primo colpo, hanno così deciso di continuare le razzie facendone un secondo e, ingordi, hanno poi messo in atto anche il terzo. Ma a quel punto sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri in perlustrazione. Il 19enne è stato bloccato, mentre il “collega” l’ha fatta franca, pur rimanendo a mani vuote di bottino e sicuramente terrorizzato per aver rischiato di vedersi portare di peso in caserma.

I furti nelle abitazioni sono state fra le tanti ossessioni dei cittadini, in un’annata che sembra aver fatto registrare una curva ascendente in tema di microcriminalità. E tuttavia, ai topi d’appartamento non sempre la ciambella riesce col buco.

Nella tarda serata di ieri Leuzzi e un ignoto corresponsabile hanno deciso di depredare alcune villette estive di Porto Cesareo. Un problema che riguarda bene o male tutte le marine, nel corso dell’inverno.

LEUZZI LORENZO-2Peccato per i due che, appena finito di svaligiare la terza villetta a schiera di via dei Bacini, abbiano avuto la maldestra idea di ammassare la refurtiva in un unico punto, all’esterno, contando dopo di caricarla a bordo della Citroen C3 di  Leuzzi.

Una montagnola di televisori, lettori dvd, attrezzatura da sub, scarpe, utensili vari, raccolta dopo aver forzato porte e finestre, che non è certo passata inosservata. Ma mentre il 19enne è finito fra le braccia dei carabinieri, l’altro giovane è riuscito a dileguarsi a piedi. Leuzzi è stato destinato ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti seriali nelle villette: preso un giovane, il complice riesce a fuggire

LeccePrima è in caricamento