Il custode sente rumori e chiama i soccorsi: sfuma il furto nel cantiere nautico

La banda di ladri se l'è data a gambe proprio mentre sopraggiungevano le guardie giurate. I malviventi hanno cercato di rubare all'interno del cantiere nautico "Politi" di Porto Cesareo, lungo la Nardò-Avetrana. Avevano messo gli occhi su un camion con una motopala. Le indagini ai carabinieri

PORTO CESAREO – Hanno tentato il colpo in grande stile, il furto di un camion che trasportava nel cassone una motopala. Un “articolo” piuttosto ricercato, qualsiasi sia il motivo per cui è richiesto, se destinato al mercato nero o se da reimpiegare in qualche altro furto, magari per scardinare bancomat o frantumare pareti di magazzino.

Qualsiasi fosse la molla che ha spinto un banda di ladri a entrare in azione, di certo tutto è andato a monte nel momento in cui, sul posto, sono piombate le pattuglia de “La Velialpol”.

Le guardie giurate sono state avvisate direttamente dal custode del cantiere nautico “Politi” di Porto Cesareo. Il deposito sorge lungo la strada statale Nardò-Avetrana. Erano quasi le 2,30 di notte quando l’uomo ha udito dei rumori. Insospettitosi, e ben sapendo di non poter affrontare da solo eventuali malintenzionati, ha subito chiesto soccorso.

La sala operativa della vigilanza ha smistato le pattuglie con una certa urgenza. Nel giro di due minuti appena sono arrivate sul posto, riuscendo a scorgere le sagome di alcuni individui che se la stavano battendo a gambe levate. Chiamati i carabinieri della stazione locale e il proprietario, durante il controllo s’è constatato come i ladri avessero invano cercato di portare via camion e motopala.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento