Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Barche all'ormeggio nella baia dell'isola della Malva

Un lettore segnala la presenza di decine di imbarcazioni, soprattutto nel fine settimana, presso la baia dell'isola della Malva, a Porto Cesareo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

PORTO CESAREO - E' una vergogna vedere come ogni anno, diverse imbarcazioni ormeggiano all'interno della baia nei pressi dell'isola della Malva.

Ho provato a denunciare l'accaduto alla guardia costiera di Gallipoli che è responsabile per la zona costiera. Il risultato? Il nulla totale. Per carità, posso capire che nell'arco di una giornata ci siamo delle emergenze ben più gravi, però nel giorno della chiamata non si è avvicinata neanche un'imbarcazione della guardia costiera, nonostante la mia chiamata non sia stata l'unica.

Domenica 04 Agosto, una pattuglia su un gommone ha effettuato una ronda nella baia che comprende il lido Le Dune e il Tabù. Sono riuscito a fermarle e a chiedere spiegazioni sull'uso della baia come porto.

La risposta che mi è stata fornita è che loro non riescono a sanzionare tutte le barche ormeggiate, e delle poche che riescono a fermare e multare, ricevono dai proprietari degli esposti perchè la guardia costiera ha multato pochi sulla totalità delle imbarcazioni presenti.

La situazione che si presenta ogni sabato e domenica nella baia è qualcosa di allucinante. Ci sono imbarcazioni lunghe più di 10 metri, alcune delle quali si aggregano insieme formando delle "famiglie" di barche.

Purtroppo non ho foto a riguardo a testimoniare quanto vi sto denunciando, però sarò felice di effettuarle se la vostra redazione vorrà sposare la mia causa. Mi auguro di sentire presto notizie da voi.

Marco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barche all'ormeggio nella baia dell'isola della Malva

LeccePrima è in caricamento