Precipita da altezza di 5 metri nei lavori per il sottopasso: ferito capocantiere

Un geometra è stato accompagnato d’urgenza al “Vito Fazzi”, a seguito di un infortunio avvenuto intorno alle 13,30, a San Cesario di Lecce

SAN CESARIO DI LECCE – Precipita da un’altezza di circa cinque metri, durante le misurazioni per i lavori di un sottopasso. Un geometra, Pasquale Termo, capocantiere della ditta che sta eseguendo i lavori a San Cesario di Lecce, per conto della Provincia di Lecce, è scivolato per cause ancora da chiarire intorno alle 13,30.

E’ accaduto non molto distante dall’ex distilleria “De Giorgi” del comune dell’hinterland leccese, davanti agli operai della stessa ditta che hanno subito prestato i soccorsi al malcapitato. Soccorso immediatamente dagli operatori del 118, è stato accompagnato d’urgenza presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, per poi essere affidato al personale medico. Gli sono stati riscontrati diversi traumi dovuti alla caduta - una frattura alla caviglia e altre lesioni, poi giudicate guaribili in circa trenta giorni- ma il geometra non è fortunatamente in pericolo di vita.

Sul posto, oltre ai carabinieri della stazione locale, anche gli ispettori dello Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza sugli ambienti di lavoro, incaricati dalla Asl. I testimoni dell’accaduto saranno ascoltati per ricostruire l’esatta dinamica dell’infortunio nel quale si sarebbero potute verificare gravi conseguenze. In un secondo momento si cercheranno anche eventuali responsabilità o inadempienze, qualora dovessero essercene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’auto finisce nella scarpata: muore 30enne mentre si reca al lavoro

  • Covid 19, muore postino di Monteroni. Nel Salento altri quindici contagiati

  • “Non sopporto più mia moglie, al mare per rilassarmi”. E’ fra i 103 nuovi denunciati

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • Salento, 117 casi positivi. Deceduta 95enne: era ospite in una casa di riposo

  • Puglia, sale a 786 il numero dei contagi. In provincia di Lecce altri 17

Torna su
LeccePrima è in caricamento