Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Alezio

“Mi ha palpeggiata nell’agriturismo”. Una donna sporge denuncia per presunte molestie

Una giovane donna, nel corso delle ultime ore, si è rivolta ai carabinieri di Alezio per segnalare un tentativo, a suo dire, di violenza sessuale. L’episodio sarebbe accaduto all’interno di un agriturismo, dove un cittadino di nazionalità egiziana l’avrebbe palpeggiata insistentemente, mentre la vittima era seduta su una panchina. La malcapitata sarebbe poi riuscita a divincolarsi, chiedendo aiuto al compagno

LECCE - Molestata da un uomo di nazionalità egiziana. E' questa l'ipotesi su cui indagano i carabinieri della stazione di Alezio che hanno raccolto la denuncia presentata nelle scorse ore dalla presunta vittima, che si è recata in caserma con il suo legale, l'avvocato Stefano Stefanelli. 

Secondo quanto denunciato dalla donna, le molestie sarebbero avvenute in un agriturismo dove il cittadino straniero lavora, alle dipendenze del suocero. L'uomo avrebbe avvicinato la giovane donna e si sarebbe seduto accanto a lei su una panchina, dove avrebbe iniziato a molestare e palpeggiarla, nonostante i tentativi della vittima di sottrarsi alle attenzioni morbose dell'egiziano. 

Dopo un po' la vittima si sarebbe divincolata e, raggiunto il compagno, gli avrebbe chiesto di portarla via. Arrivata a casa avrebbe trovato il coraggio di raccontare la disavventura, decidendo di sporgere denuncia. Saranno ora le indagini dei carabinieri a fare luce sulla vicenda e accertare se vi siano stati casi analoghi. L'ipotesi di reato è di violenza sessuale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Mi ha palpeggiata nell’agriturismo”. Una donna sporge denuncia per presunte molestie

LeccePrima è in caricamento