Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Presunte pressioni per l'acquisto di un terreno, magistrato giudizio per concussione

Nuovi guai giudiziari per il sostituto procuratore della Repubblica di Trani Antonio Savasta. Il gup del Tribunale di Lecce Alcide Maritati lo ha rinviato a giudizio, al termine dell'udienza preliminare, per il reato di concussione per induzione. Il processo si aprirà a giugno

LECCE – Nuovi guai giudiziari per il sostituto procuratore della Repubblica di Trani Antonio Savasta. Il gup del Tribunale di Lecce (la vicenda è approdata nel capoluogo salentino competente per i magistrati del distretto barese) Alcide Maritati lo ha rinviato a giudizio, al termine dell'udienza preliminare, per il reato di concussione per induzione. Il processo si aprirà il prossimo 3 giugno.

Si tratta dell’ultimo capitolo di una lunga e complessa vicenda giudiziaria che ruota attorno alla figura del pubblico ministero. Al centro della vicenda l’acquisto di un terreno confinante con una masseria di cui sarebbe proprietario Savasta. Secondo l’ipotesi accusatoria il magistrato avrebbe fatto pressioni sul proprietario del fondo, coinvolto in un’indagine di cui era titolare lo stesso pubblico ministero, affinché cedesse la proprietà a un prezzo inferiore del valore di mercato (circa un terzo). Alla base della vendita sotto costo, secondo la parte offesa, il timore di ripercussioni giudiziarie. Dopo una lunga diatriba, culminata con la vendita (la cifra sarebbe poi lievitata), la presunta vittima ha deciso di denunciare le presunte pressioni del magistrato in servizio di Trani, dando così via all’inchiesta. In un primo momento la Procura di Lecce aveva chiesto l’archiviazione del procedimento, ma il gip Giovanni Gallo aveva rigettato la richiesta e formulato l’imputazione coatta. L’accusa aveva così formulato la richiesta di rinvio a giudizio accolta oggi dal gup.

A luglio scorso Savasta era stato assolto in un altro procedimento in cui era accusato di truffa e appropriazione indebita. Anche in questo caso al centro della vicenda la lussuosa masseria nelle campagne di Bisceglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunte pressioni per l'acquisto di un terreno, magistrato giudizio per concussione

LeccePrima è in caricamento