Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Viale Ugo Foscolo

Presunto abuso edilizio e difformità progettuale, sigilli a un ristorante

E' il Fusion di viale Ugo Foscolo. Il controllo eseguito dai carabinieri e dal nucleo di vigilanza del Comune di Lecce

LECCE – Sotto sequestro preventivo uno dei più noti ristoranti leccesi, specializzato anche in piatti della tradizione orientale e affermatosi proprio per l'originalità nella proposta. E’ il Fusion di viale Ugo Foscolo. I motivi sono da ricercarsi in questioni prettamente di natura edilizia.

Stando ai controlli, infatti, sarebbero emerse una difformità grafica progettuale e un presunto abuso edilizio, quest’ultimo derivante dalla costruzione di una copertura nel cortile interno del ristorante.

Il controllo è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Lecce Santa Rosa e dal personale del Nucleo di vigilanza edilizia del Comune di Lecce, che hanno deferito C.M., 49enne di Lecce e P.G., 41enne di Trepuzzi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunto abuso edilizio e difformità progettuale, sigilli a un ristorante

LeccePrima è in caricamento