Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Via Merine

Prima il fumo e poi le fiamme: Suv prende fuoco a pochi metri dal distributore

L’episodio nel pomeriggio su via Merine nei pressi del distributore Q8. Il conducente avvertito il pericolo ha accostato e abbandonato il mezzo che poco dopo è stato avvolto dalle fiammate. Intervento dei vigili del fuoco per scongiurare altre conseguenze

LECCE – Un’auto completamente distrutta dalle fiamme e tanta preoccupazione perché il fatto si è consumato sulla carreggiata e nelle immediate vicinanze di un distributore di benzina. L’episodio si è verificato a Lecce, nel pomeriggio di oggi, nel tratto terminale di via Merine all’altezza dell’impianto di carburanti della Q8.

Mentre la vettura, un suv Ranger Rover, era in movimento e il conducente procedeva in uscita dal capoluogo in direzione di Merine, improvvisamente è stata avvolta da un colonna di fumo in uscita dal vano motore. E successivamente si sono generate le fiamme che hanno avvolto il mezzo. Il conducente, una volta percepito il pericolo, ha accostato sul lato destro e abbandonato l’abitacolo evitando di rimanere imprigionato nel rogo. Lo stesso proprietrario del suv ha lanciato l’allarme.

Sul posto sono giunte subito le squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale impegnate nell’ennesimo intervento della giornata. I caschi rossi si sono celermente recati sul posto consci anche del fatto che l’auto stava letteralmente bruciando  a pochi metri dalle pompe di benzina.

Sul posto sono sopraggiunte anche gli agenti delle Volanti della questura di Lecce e la polizia locale per disciplinare anche il traffico bloccato in uscita dalla città e deviato all’interno dell’area di servizio. Domate le fiamme non si sono registrate fortunatamente altre conseguenze. Il mezzo si è  ridotto ad un ammasso di lamiere bruciate.

IMG-20210701-WA0024-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima il fumo e poi le fiamme: Suv prende fuoco a pochi metri dal distributore

LeccePrima è in caricamento