Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Matino

Professionista denuncia il furto di due pistole: accertamenti dei carabinieri

I militari della stazione di Matino sono intervenuti in tarda serata presso l'abitazione di un avvocato: mancano all'appello una Rohom e una Beretta. Non ci sono sistemi di videosorveglianza

MATINO - I carabinieri della stazione di Matino, nella tarda serata di ieri, hanno fatto un sopralluogo in casa di un avvocato di 66 anni che poco prima aveva segnalato il furto di due pistole e sette cartucce dalla propria abitazione. L'uomo ha raccontato che il fatto si sarebbe consumato durante una sua assenza, della quale ignoti avrebbero approfittato entrando da una finestra socchiusa.

I militari, intervenuti sul posto, hanno constatato l'assenza di sistemi di videosorveglianza che potessero rivelarsi utili alle indagini che proseguono anche in relazione all'accertamento sui requisiti del possesso delle armi stesse: si tratta di una pistola di marca Rohom rg calibro 38 special e di una Beretta calibro 7,65 con sette cartucce. I carabinieri della stazione di Parabita hanno avvisato della vicenda l'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Professionista denuncia il furto di due pistole: accertamenti dei carabinieri

LeccePrima è in caricamento