Notte Bianca, tutti gli eventi in programma. Centro in festa fino alle 4 del mattino

Il 24 aprile, dalle 19, limitazioni al traffico e servizi navetta dai parcheggi di interscambio. Isole ecologiche e bagni chimici predisposti nei luoghi più affollati. In allegato il cartellone completo della manifestazione con le informazioni utili

LECCE  - In una conferenza stampa che sembra già una notte bianca, per le tante persone presenti in sala giunta tra organizzatori, amministratori e  artisti è stato presentato l’evento che trasformerà Lecce in un variegato palcoscenico dalla sera del 24 aprile alle prime ore del giorno successivo.

La Notta bianca, dopo la pausa del 2013 per mancanza di fondi, torna con programma ricco di concerti, esibizioni, spettacoli, mostre che occuperà gli spazi non solo del centro storico con incursioni in zone più moderne, come piazza Ludovico Ariosto, piazza Mazzini e via Biasco (Salesiani). L’organizzazione è dell’associazione culturale Obiettivo Primo Piano, con la direzione artistica di A&C Group – arte e comunicazion e rientra nel programma di Lecce Capitale della cultura 2019 (per lo staff era presente Alessia Rollo). Lecce 2019, alle 18, promuoverà una Curiosity zone itinerante in bicicletta che terminerà alle 20 in piazza Sant’Oronzo dove verranno distribuiti palloncini ad elio per i non udenti, allo scopo di favorire la fruizione degli spettacoli attraverso le vibrazioni musicali.

Il cartellone, che di sicuro offre opportunità per tutti i gusti, “è fortemente caratterizzato territorialmente”, come ha messo in evidenza il sindaco Paolo Perrone. Da segnalare, tra i tanti concerti, quello dei Toromeccanica e degli Officina Zoè ma anche quello del Coro stabile Marcelline, del Coro dell’Università del Salento e dei Tamburellisti d’Otranto che si terrà all’interno dello storico istituto scolastico privato, dotato di un ampio parco, che eccezionalmente sarà aperto al pubblico.

SCARICA IL PROGRAMMA NB14 IN PDF

Non ci saranno solo appuntamenti musicali, anche se un “esperimento” desta particolare curiosità, la “silent disco”: nei pressi della chiesa di Sant’Irene e di Santa Croce verranno distribuite centinaia di cuffie wi-fi che consentiranno di scegliere tra tre generi musicali diversi senza che i residenti subiscano i consueti disagi da inquinamento sonoro. Dalle 18.30 all’1 di notte sarà aperto il museo Sigismondo Castromediano, con visite guidate gratuite, e anche il Must (al costo di 1 euro).

L’evento ha visto la partecipazione attiva di molti commercianti e delle associazioni di categoria: in assenza di grosse possibilità sul fronte pubblico, l’intervento del privato è stato fondamentale. Tutti gli esercizi che si sono impegnati nell’allestimento della manifestazione avranno la loro visibilità: in pratica è come se ogni palco fosse sponsorizzato da un locale. Oltre all'esenzione dal pagamento dell'occupazione del suolo pubblico e alla dislocazione della protezione civile, il Comune ha contribuito finanziariamente con 30mila euro.

Presente anche una componente sportiva nella Notte bianca: piazza Mazzini sarà preda di centinaia di atleti che daranno vita a partite ed esibizioni, mentre in piazzetta Vittorio Emanuele (Santa Chiara) l’associazione Salentoverticale mostrerà il fascino dell’urban climbing e dello street boulder, due discipline molto simili all’arrampicata sportiva che però si praticano invece che su costoni di roccia, su muri e palazzi dei centri cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’amministrazione comunale ha predisposto una serie di interventi perché l’afflusso di migliaia di persone possa avvenire con il minor impatto possibile: con un’ordinanza che verrà redatta nelle prossime ore, il centro della città verrà chiuso al traffico sin dalle 19. Il servizio navetta di Sgm farà la spola tra le principali location e i parcheggi di interscambio. Sul fronte dell’igiene e del decoro, l’assessorato all’Ambiente è chiamato ad un sforzo multiplo: installate undici batterie di bagni e quindici isole ecologiche. L’obbligo di somministrare e vendere bevande d’asporto sarà anticipato alle 10 e per i trasgressori è prevista una multa da 310 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento