Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Pronto, Lavori pubblici? Macchè, telefoni in tilt

Un guasto tecnico della linea interna a Palazzo Carafa, tiene da due giorni isolati gli uffici di via XX Settembre. E intanto si aspetta il modem da Milano, che sarà sostituito con quello guasto

Sono due giorni che la sede dei Lavori pubblici del Comune di Lecce, in via XX Settembre, è isolata per un guasto alle linee telefoniche. Se provate a chiamare un qualsiasi numero, vi accorgerete che risulterà sempre occupato. Cosa è accaduto? Il modem centrale della struttura comunale che smista le telefonate negli uffici periferici è andato in tilt. E non si sa se al momento il problema possa essere ascritto solo al settore dei Lavori pubblici.

La riparazione del guasto non dovrebbe però riguardare la Telecom ma l'azienda milanese che fornisce il servizio delle rete telefonica interna a Palazzo Carafa e per gli uffici dislocati in città. Ma a questo punto la domanda è lecita: a quando il ripristino del servizio? Non appena l'azienda sarà in grado di fornire al Comune di Lecce il pezzo guasto. E quanto tempo ci vuole? Per ora sono trascorsi due giorni da quando il modem ha compromesso le vie di comunicazioni telefoniche interne al Comune, ma del suo sostituto ancora non vi è traccia. "Deve arrivare da Milano", dicono dal Comune". Già, come si diceva trent'anni fa, quando il pezzo dell'auto da cambiare doveva arrivare da Milano. E se oggi lo mandassero giù con l'aereo?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto, Lavori pubblici? Macchè, telefoni in tilt

LeccePrima è in caricamento