Cronaca Gallipoli

Proposta Pd: "Il Consiglio comunale in diretta tv"

La consigliera del Pd Greco interroga il sindaco Venneri sulla volontà di divulgare lo svolgimento dei lavori dell'assise. Anche sul sito del Comune

E ora in casa del Pd gallipolino scatta l'operazione "trasparenza". Dopo l'ultimo, contrastante, svolgimento del Consiglio comunale relativo all'azione di ripianamento dei debiti fuori bilancio, torna in auge la proposta di trasmettere i lavori delle sedute dell'assise comunale di Gallipoli attraverso i mezzi di informazione radiotelevisivi. O facendo leva sulla tecnologia che avanza anche attraverso le piattaforme multimediali della rete Internet. Meglio ancora se in presa diretta sul sito istituzionale del Comune. E' questa la proposta della consigliera del Partito Democratico, Antonella Greco, che proprio nella mattinata di domani protocollerà a Palazzo di città un interrogazione in merito che verrà discussa nella prossima seduta di Consiglio. Secondo la Greco infatti le ultime vicende sulla delibera contestata e relativa ai debiti fuori bilancio e lo svolgimento dei lavori in seno al consesso comunale (durante il quale c'è stato un forte botta e risposta tra la stessa consigliera di opposizione e il presidente del Consiglio, Enzo Benvenga, espressione della maggioranza) hanno messo in luce la necessità di una maggiore "trasparenza" e di un controllo diretto da parte dei cittadini dell'attività dei consiglieri che li rappresentano.

"I resoconti dei Consigli Comunali vengono dati, a seconda delle fonti, in modo contrastante" puntualizza la Greco nella sua interrogazione, "creando confusione e cattiva informazione, rompendo quel filo che dovrebbe legare i cittadini agli eletti che, quotidianamente dovrebbero dar conto di come utilizzano la fiducia elettorale ricevuta. Premesso che si potrebbe pensare di mandare in onda su di una emittente locale e/o sul sito internet del Comune lo svolgimento di tutti i Consigli Comunali in modo che davvero Palazzo Balsamo si trasformi in un palazzo di vetro, tenendo conto che già altri Enti Pubblici lo fanno, come ad esempio la Regione Puglia per le sue sedute consiliari, chiedo al sindaco Venneri se si ha intenzione di rendere finalmente pubbliche le sedute del Consiglio comunale di Gallipoli, onde garantire la diretta ed obiettiva informazione del lavoro svolto da tutti i consiglieri. Se si ha la volontà di ascoltare una richiesta che darebbe il segnale di una grande apertura ed effettiva volontà di collaborare con un'opposizione che intende ripristinare le ragioni del dialogo, della trasparenza, del rispetto e della correttezza amministrativa". Bisognerà attendere il prossimo Consiglio per sapere se questa proposta della diretta televisiva o via internet verrà finalmente presa in considerazione o sarà destinata come in passato a rimanere lettera morta. Sono trascorse le legislature degli ultimi anni targate Fasano, Venneri, Barba e ora il Venneri bis....E i lavori dei Consigli comunali per ora sono rimasti sempre....fuori onda. Che sia la volta buona?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proposta Pd: "Il Consiglio comunale in diretta tv"

LeccePrima è in caricamento